undici magnifici soldatini.

gasparri, capezzone, cicchito, castelli, sallusti, vespa, belpietro
minzolini, ghedini, dell’utri, la loggia.

questi sono davvero brutti da vedere, hanno espressioni grottesche, primitive e immobili, più maschere che uomini. si va dal ben addestrato ‘loba-loba-lobotoma’ capezzone, all’inespressivo e triste sallusti, a cagnetto minzolini fino a ‘mr. nulla’ gasparri, uno che non sa un cazzo di niente ma parla sempre, in quel romanesco sfatto e arrogante che ti viene voglia di farti un paio di mesi di volontariato in lega nord. infine, tralasciando il commento sulla imbecille presunzione di castelli e sullo spettrale ghedini, ecco la loggia. quanto ho ammirato il suo discorso al senato! un delirio di riconoscenza, baggianate, balle varie e omertà dedicato a papisilvio, il salvatore. quasi una preghiera affinché la belle époque italiana targata ‘destra moderata anticomunista’ non termini mai. davvero notevole. mi sono sentito rinvigorito e più giusto dopo averlo ascoltato. infine, vespa. ma senza un plastico è inutile sprecar parole.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...