Il tramonto è lontano.

Old Idead Leonard Cohen

Old Ideas | Leonard Cohen (Columbia, 2012) Pur non conoscendo bene la sua notevole discografia, so per certo che Leonard Cohen possiede tutti i numeri per diventare uno dei miei autori preferiti. Per ora lo tengo chiuso in dispensa. Raccolgo qualche saggio della sua infinita bravura qua e là, senza impegnarmi troppo, quasi distrattamente. Ecco allora Old Ideas, un lavoro accurato, interpretato da una band che si muove sorniona su spartiti e testi mai banali. Classe, classe e ancora classe. Le sfumature della voce di Cohen, sempre più scura e tenebrosa, fanno il resto. Io, se fossi in voi, un ascolto glielo darei.